AGEVOLAZIONE TARIFFARIA A CARATTERE SOCIALE PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA IDRICO INTEGRATO

E' possibile presentare domanda dal 15/06/2020 al 21/07/2020

 

Che cos'è

Si tratta di un'agevolazione economica rivolta agli utenti che versano in condizioni di disagio economico. Le agevolazioni possono essere richieste dai nuclei familiari titolari di fornitura domestica oppure fruitori di utenza condominiale, residenti nel Comune di Bibbona all'indirizzo corrispondente alla fornitura anche nel caso di utenze aggregate.

 Il richiedente dovrà rientrare nella tipologia socio-economica corrispondente a quella che viene definita "utenti deboli" con accesso su base ISEE e con ISEE inferiore ad 8.500,00 €. Tale soglia è elevata a 20.000,00 se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico. 

Nei limiti dei fondi attribuiti ad ogni Comune, il gestore del servizio idrico scalerà dalla bolletta l’importo stabilito dal Comune a cui è stata presentata la domanda.

 

Requisiti

A chi è rivolto

Possono presentare domanda i cittadini in possesso dei seguenti requisiti alla data di pubblicazione del bando:

-  Di essere residenti nel Comune di Bibbona;

-  Di essere titolari di fornitura domestica oppure fruitori di utenza condominiale all'indirizzo corrispondente alla fornitura anche nel caso di utenze aggregate;

-  Di avere un valore ISEE non superiore a € 8.500,00;

-  Di avere un valore ISEE non superiore a € 20.000,00 se si hanno 3 minori fiscalmente a carico.

 

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

I residenti nei Comune di Bibbona possono presentare domanda  a partire dal 15/06/2020 a entro e non oltre il 21/07/2020.

Il modulo di domanda  è scaricabile qui in basso in fondo alla pagina,

oppure è disponibile presso l'Ufficio Protocollo.

 

La domanda compilata e firmata dall’interessato, unitamente a copia di un documento di identità (art.38 D.P.R. 445/2000; art.65 D. Lgs 82/2005), deve essere presentata con una delle seguenti modalità:

-       Consegnata a mano all'Ufficio Protocollo del Comune Bibbona, Piazza Cristoforo Colombo, 1;

-       Spedita a mezzo raccomandata AR all'Ufficio Protocollo del Comune di Bibbona - Piazza C.Colombo, 1 (in caso di spedizione fa fede il timbro dell'Ufficio Postale di partenza);

-        Inviata tramite PEC (Posta Certificata Elettronica) all'indirizzo: comune.bibbona@pec.it.

-tramite posta elettronica al seguente indirizzo: info@comune.bibbona.li.it

Documenti da allegare alla domanda:

1.   copia del documento di identità;

2.    copia dell'attestazione ISEE;

3.    Nel caso di utenza condominiale: dichiarazione del proprio amministratore.

Per eventuali verifiche si consiglia di specificare il codice servizio riportato nella fattura.

 

A chi rivolgersi

Ufficio Politiche Sociali/Servizi Demogafici: telefono: 0586 672230 - 217  - email:  m.orlandini@comune.bibbona.li.it ; l.farinelli@comune.bibbona.li.it

 

Responsabile del Procedimento

Ulivieri Stefano

Email: s.ulivieri@comune.bibbona.li.it

 

torna all'inizio del contenuto