Archivio News - Dettaglio Notizia

RAZIONALIZZAZIONE DEL CONSUMO DI ACQUA POTABILE E DIVIETO DI USO IMPROPRIO

Il Sindaco, Massimo Fedeli, ha firmato un'ordinanza con la quale è fatto assoluto divieto, su tutto il territorio comunale, di utilizzare l'acqua potabile proveniente dal pubblico acquedotto urbano e rurale per scopi diversi da quelli igienico - domestici, dal 5 luglio fino al 30 settebre 2021. 

Chiunque violi il provvedimento è sottoposto all’applicazione della sanzione amministrativa da 100 a 500 euro. La Polizia locale ed il personale dipendente del gestore con funzioni di vigilanza sono incaricati del controllo dell'esecuzione dell'ordinanza.

Qui il testo del provvedimento.

torna all'inizio del contenuto