Archivio News - Dettaglio Notizia

89 ANNI DI ZOOTECNIA, TUTTO PRONTO PER LA FIERA A LA CALIFORNIA

Tutto pronto per la 89esima Fiera della Zootecnia, la manifestazione di rilievo regionale che si svolge ogni anno nell’area fieristica de La California: una manifestazione che registra numeri e presenze in continuo aumento, entrata a far parte della comunità e del suo tessuto sociale, economico e culturale. “Un’edizione, questa, che intende mantenere alcuni punti fermi nel tempo e rinnovarsi in altri, per offrire un prodotto sempre migliore – afferma il Sindaco del Comune di Bibbona, Massimo Fedeli - dal punto di vista qualitativo e quantitativo. Per il terzo anno consecutivo abbiamo ottenuto la riconferma della Bandiera delle Spighe Verdi, un riconoscimento rivolto ai Comuni rurali attestante l’attenzione che le realtà agricole presenti sul territorio rivolgono all’ambiente che li ospita, nella tutela della biodiversità e nella produzione di prodotti di qualità”.

Si inizia giovedì 22 con la consueta Cena Inaugurale, dedicata alla carne chianina: sarà lo chef Gionata D’Alessi, titolare del ristorante ‘Io Cucino’, a proporre il suo menù per l’occasione.

“Alla riuscita della manifestazione, che si avvicina ad un importante traguardo, quello dei 90 anno, contribuisce – sottolinea l’Assessore all’agricoltura, Enzo Mobilia – anche la fondamentale presenza e collaborazione di tutte le associazioni ed istituzioni. Il lavoro è stato svolto con passione e caparbietà da parte di tutti”.

Venerdì 23, alle ore 16, è previsto l’arrivo e la sistemazione degli animali, alle 17 l’apertura degli stand enogastronomici della campagna bibbonese nonché l’esposizione delle macchine agricole, attuali e d’epoca e alle 18.30 l’apertura dei mercatini. La giornata di venerdì coincide con l’apertura del Concorso Pubblico ‘Stima il peso del bovino’, a partire dalle 15 mentre la serata sarà animata dalla gara di bocce e dal ballo in piazza con musica dal vivo.

Da sabato 24, a partire dalle 10, sarà a disposizione dei più piccoli, gratuitamente, il parco gonfiabili e contemporaneamente si entrerà nel vivo della manifestazione con la sfilata degli animali e le valutazioni, l’esibizione di aratura con trattori d’epoca e dei falconieri. Alle 15.30 riprende la sfilata degli animali nell’ambito della 12esima mostra regionale dei bovini di razza chianina e alle 17  l’esibizione dei falconieri mentre la serata sarà animata dalla gara di bocce, il ballo in piazza con musica dal vivo e, in programma alle 21, dallo spettacolo dei cavalli in notturna oltre al dibattito sui miglioramenti ambientali al quale prenderanno parte il Sindaco, Massimo Fedeli, il Presidente Atc 9, Massimo Minuti e il Presidente Arci Caccia regionale, Sirio Bussolotti, oltre all’
Assessore regionale alla Caccia, Mario Remaschi e le associazioni agricole provinciali.

La giornata conclusiva della Fiera, domenica 25, si apre alle 9 con la presenza degli Arceri della Magona e alle 10 con la gara ciclistica allievi, l’11esima ‘Dog dance’ e il laboratorio di caseificazione aperto a tutti, per continuare con la sfilata degli animali e le valutazioni che terminerà, alle 15.30, con la 12esima mostra regionale di bovini di razza chianina, ‘XIV Trofeo Massimo Guerrieri’, e le premiazioni. Alle 17 è in programma la dimostrazione di ‘Agility doc’, alle 17.30 la rievocazione della trebbiatura sull’aia e, alle 19, la gara ‘Stima il peso del bovino’, con la verifica e la successiva assegnazione dei premi mentre ad animare la serata la gara di bocce e la musica dal vivo dell’orchestra Creme Caramel. Durante tutte le giornate della fiera, sarà in funzione il ristorante della Fiera, dove sia a pranzo che a cena sarà possibile degustare pasti preparati con carne chianina nonché i prodotti del territorio bibbonese.

torna all'inizio del contenuto