Comune di Bibbona

Alloggi concessi in affitto per finalità turistiche

Relativamente al versamento dell’imposta di soggiorno, relativa alle abitazioni concesse in affitto per finalità turistiche, l’Amministrazione Comunale precisa che, al momento, tale imposta, prevista dalla legge regionale, non deve essere versata poiché non è stata messa in atto la relativa regolamentazione per l’attuazione della tassa da parte della Regione Toscana.

Nel caso in cui la normativa regionale sull’argomento dovesse essere modificata, l’Amministrazione, attraverso i canali istituzionali, ne darà tempestiva comunicazione agli operatori e alla cittadinanza.

 

 

NOVITA' 2016

CONTO DELLA GESTIONE AGENTI CONTABILI MODELLO 21

IMPOSTA DI SOGGIORNO

Il Comune Di Bibbona con deliberazione n.25 del 29.03.2012 ha istituito la tassa di soggiorno in vigore dal 1° giugno al 15 settembre di ogni anno. L’imposta si applica per persona per notte sui  pernottamenti dei non residenti nel Comune di Bibbona fino ad un massimo di 30 pernottamenti cumulativi. Sono esenti dall’imposta i minori fino al compimento del quattordicesimo anno d’età.

I fondi raccolti aiuteranno l’Amministrazione Comunale a migliorare la qualità dell’offerta turistica e ad ottimizzare i servizi presenti sul territorio.

DIE KURTAXE

Die Gemeinde von Bibbona hat mit  Beschluss des Stadtrats Nr  25 vom 29.03.2012  die Kurtaxe eingerichtet, zu entrichten vom 01.06. bis 15.09. Die Steuer ist pro Person und Nacht zu zahlen; zahlungspflichtig sind alle Personen, die keinen festen Wohnsitz in Bibbona  haben und für max 30 kumulative Nächte. Die Höhe der Steuer, pro Person und Nacht; Kinder und Jugendliche sind bis zur Vollendung des 14 Lebensjahrs frei. Die Einnahmen werden der Stadt helfen, ihr Angebot für Touristen zu verbessern und Maßnahmen der Instandhaltung,Benutzung und  Wiederherstellung der kulturellen und archetektonischen Güter zu finanzieren 

THE TOURISM TAX

The Bibbona City Council introduced tourism tax from June the 1st to September 15. It will be applied to non-resident overnight staying, for  a maximum of 30 cumulative nights. Children under 14 will be exempted. This tax will enable the Town to improve the quality of sevices provided to tourists and will help with the cultural issues 

LA TAXE DE SEJOUR

La Municipalité de Bibbona a introduit la taxe  de séjour du  1er Juin au  15 Septembre. La taxe s'applique pour les non résidents, sur le territoire de Bibbona, par personne et par nuit, et pour un maximum de 30 nuits cumulatifs. Les enfants jusqu‘à 14 ans sont exonérés du paiement de la taxe. Les fonds recueillis permettront à la Ville d’améliorer la qualité des services fournis aux touristes et d’investir dans la récupération du patrimoine culturel

Tariffe anno 2017

TIPOLOGIA STRUTTURA RICETTIVA

TARIFFA A NOTTE PER OGNI PERSONA NON ESENTE

Hotel 4 stelle e superiori

Euro 1,50

Hotel 3 stelle

Euro 1,00

Hotel 1 e 2 stelle

Euro 0,50

Agriturismi

Euro 0,50

Campeggi

Euro 0,50

Residenze turistico alberghiere

Euro 1,00

Residence

Euro 0,50

Tutte le altre strutture ricettive previste all'art. 1 del Regolamento per l'istituzione e l'applicazione dell'Imposta di Soggiorno

Euro 0,50

Esenzioni

I minori entro il quattordicesimo anno di età
I familiari di soggetti ricoverati presso strutture ospedaliere e che hanno la necessità al fine di garantire la necessaria assistenza, di soggiornare presso le strutture ricettive di cui all’art. 1
Coloro che, non residenti nel Comune di Bibbona, prestano attività lavorativa nel territorio comunale di Bibbona.
Coloro che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario
I portatori di handicap non autosufficienti con certificazione medica + un accompagnatore. 

Modelli dichiarazione esenzione