Archivio News - Dettaglio Notizia

‘TUTTI AL MARE', ANCHE NEL 2018 CONFERMATO IL PROGETTO PERLA

Come lo scorso anno, l’Amministrazione Comunale di Bibbona ripropone il progetto “Tutti al Mare”, inquadrato nell’ambito del Progetto Comunitario ‘I-Perla’. L’iniziativa permetterà, a partire da lunedì 2 luglio e fino a domenica 2 settembre, alle persone con difficoltà motorie, visive e uditive di vivere pienamente il mare senza limitazioni, usufruendo di una spiaggia pubblica appositamente attrezzata e dell’assistenza di personale specializzato.

Nel dettaglio il progetto, completamente gratuito,Tut integra tutte le fasi dell’accessibilità al mare: dal trasporto domicilio-mare, alla permanenza in spiaggia fino all’ingresso in acqua grazie alla sinergia di cinque soggetti: la pubblica assistenza, che opererà il trasporto con un proprio mezzo; la cooperativa Nuovo Futuro, che interverrà con un operatore specializzato solo per l’assistenza al trasporto e solo nei casi eccezionali di persone disabili al 100%; l’Ufficio turistico di Marina di Bibbona, che gestirà tutte le prenotazioni; il circolo pescatori, che aprirà e chiuderà la struttura capace di ospitare fino a dieci persone disabili non autosufficienti e altrettanti ospiti autosufficienti ed infine la cooperativa Bibbiani, che fornirà l’assistenza bagnanti nella fascia oraria compresa tra le 9 e le 11 e tra le 17 e le 19.

Si tratta di un servizio integrativo e non sostitutivo della famiglia per soggetti con vari tipi di difficoltà, da quella motoria a quella visiva, perciò molti anziani potranno avvalersi del servizio, sempre comunque in presenza di un familiare. Prerogativa necessaria sarà chiamare l’Ufficio turistico almeno 72 ore prima così da prenotare il servizio rivolto alle persone residenti o che si trovano in vacanza in strutture, alberghi, campeggi, agriturismi del territorio di Bibbona al numero 0586600699. Il servizio sarà attivo dalle 9,00 alle 11,00 e dalle 17,00 alle 19,00 dal 15 Luglio al 31 agosto.

Il progetto “Tutti al mare”, inserito nell’ambito del progetto comunitario I-Perla, ha interessato un’area inserita all’interno del circolo dei pescatori e la spiaggia adiacente, all’interno della quale sono stati realizzati uno spogliatoio e una nursery in legno, un locale per ricovero fornito di attrezzature per portatori di handicap in legno e un wc prefabbricato di dimensioni adeguate ai portatori di handicap, completo di scivolo per l’accesso delle carrozzelle. Sono, inoltre, presenti due docce adiacenti al bagno, passaggio pedonale con percorso capace di garantire agevole accesso al mare sia da parte di passeggini che di carrozzelle nonché di persone diversamente abili ed ulteriore pedana per facilitare l’accesso alla spiaggia.

torna all'inizio del contenuto