Archivio News - Dettaglio Notizia

DIRITTO DI SUPERFICIE E DI PROPRIETA', CONTINUANO GLI INCONTRI CON I RESIDENTI

Trasformare il diritto di superficie in diritto di proprietà approfittando delle agevolazioni economiche concesse dalla legislazione in corso. Sono ripresi gli incontri dell’Amministrazione comunale con i cittadini, rivolti ai proprietari degli alloggi in area Peep, dedicati ad approfondire l’iniziativa per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà dei terreni sui quali sono stati realizzati gli alloggi di edilizia economica e popolare. L’Amministrazione ha ritenuto opportuno dedicare un incontro per ogni condominio e, dopo quello svolto in via Nenni a La California, martedì sera è stata la volta dei lotti G e H a Bibbona. Le agevolazioni previste dalla normativa vigente consentono di riscattare la superficie a meno del 50% del valore di mercato, “una possibilità che attualmente – sottolinea l’Assessore al Patrimonio, Enzo Mobilia, presente all’incontro con i cittadini – è garantita grazie al percorso iniziato dall’Amministrazione comunale con l’intenzione di andare incontro ai cittadini. I contratti, inoltre, saranno stipulati dal Segretario Comunale, eliminando di conseguenze le spese notarili legate al rogito”.

Oltre a questa agevolazione, la normativa prevede che il valore di mercato può essere scontato a discrezione dell’Ente, valore a cui bisogna sottrarre la cifra già pagata in passato per i diritti di superficie (adeguata all’indice Istat). L’Amministrazione comunale di Bibbona ha deciso di scontare del 40% la cifra iniziale di per sé già scontata, arrivando ad una percentuale del 36% da applicare al valore di mercato. Si tratta di un’agevolazione che la legislazione nazionale lascia a discrezione dell’Amministrazione e che resterà in vigore fino a Dicembre 2018. Diversi i contratti già sottoscritti e le domande pervenute all’Ufficio protocollo a seguito degli incontri.

torna all'inizio del contenuto